fbpx

Divieto di porre in lettura riviste ad uso promiscuo nei locali aperti al pubblico

Su espressa istanza dello SNAG indirizzata al Governo e a tutti i Presidenti di Regione (ns. Prot. n. 3031/Sn del 15 maggio 2020), grazie al contributo e alla sollecitazione dei componenti della Giunta Nazionale, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, con le ultime Linee Guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive del 25 maggio 2020 (all. 1), ha fatto obbligo di “eliminare la disponibilità di riviste … di uso promiscuo” a:

  • ogni tipo di esercizio di somministrazione (ristoranti, pizzerie, self-service, bar, pub, pasticcerie, gelaterie, rosticcerie, anche se collocati nell’ambito delle attività ricettive, all’interno di stabilimenti balneari e nei centri commerciali);
  • strutture ricettive alberghiere e complementari;
  • acconciatori, barbieri, estetisti e tatuatori;
  • centri benessere.

Si segnala che tali disposizioni devono intendersi vincolanti in quanto, ai sensi dell’art. 1 del D.P.C.M. 17 maggio 2020, “le suddette attività devono svolgersi nel rispetto dei contenuti di protocolli o linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in ambiti analoghi, adottati dalle regioni o dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome …”.

Si raccomanda quindi di segnalare alle Autorità competenti eventuali violazioni.

Con i migliori saluti.

Il Presidente
(Innocenti Andrea)

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
CON LA NOSTRA NEWSLETTER

Fatturazione
Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Registrati   |   hai dimenticato la password?