fbpx

Confcommercio apre all’ipotesi di nuovi orari degli esercizi commerciali e della città, in sicurezza

Intervista a Giancarlo Tonelli, Direttore Generale Confcommercio Ascom Bologna, Etv TG del 23 aprile, servizio di Riccardo Borsari Confcommercio apre all’ipotesi di nuovi orari degli esercizi commerciali e della città “La preparazione alla fase due sta avvenendo con tutte le accortezze del caso. Le attività del terziario, come quelle alimentari, vogliono dare garanzia di sicurezza ai consumatori applicando tutte le attenzioni previste per legge. In questo momento prevale sul timore di non riuscire ad aprire la voglia di farlo, di tornare a lavorare da parte di imprenditrici e imprenditori che comunque si dovranno confrontare con le opportunità che il governo darà per riaprire. Noi diciamo che, in sicurezza, ci deve essere per tutti la possibilità di aprire, anche per i settori dell’accoglienza, del turismo, i pubblici esercizi e i ristoranti che, pur con accortezze particolari agli ingressi, devono poter svolgere il loro lavoro. E’ opportuno pensare a una rimodulazione degli orari dei negozi e, in genere, della città, con modalità diverse del trasporto pubblico per poterci spostare con più facilità. Va pensata anche, di conseguenza, una flessibilità sugli orari dei negozi”

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
CON LA NOSTRA NEWSLETTER

Fatturazione
Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Registrati   |   hai dimenticato la password?